Il Rinasci­mento Sto­ria e Vessillologia

Descrizione e intro­duzione al corso

Sto­ria: Il Rinasci­mento, insegne e vessilli.

  1. Insegne e Ves­silli dell’Antica Roma: par­tendo dalla descrizione della for­mi­da­bile legione romana par­leremo della nascita dei «vex­illa» e dell’affermazione dei sim­boli cristiani;
  2. Nor­manni (dal 600 d.C. ad oggi): i Nor­manni furono una potenza nel Medio­evo in Europa che inizial­mente si pre­sen­tarono come pre­doni e poi diven­nero sovrani sia nell’area del Mare del Nord che in quella del Mediter­ra­neo; le loro tracce le tro­vi­amo anche nei nos­tri mon­u­menti e i loro dis­cen­denti li incon­tri­amo oggi nei mod­erni paesi del Nord Europa che hanno tutti bandiere con la carat­ter­is­tica croce scandinava;
  3. Alto Medio­evo (dall» 800 d.C. al 1000): Questo peri­odo storico fu la culla dell’Europa con­tem­po­ranea e il Sacro Romano Impero, fondato da Carlo Magno, re dei Franchi, fu la fucina che gen­erò i mod­erni popoli europei;
  4. Rinasci­mento: come disse Indro Mon­tanelli, il Rinasci­mento fu il peri­odo in cui si poté esprimere ai mas­simi liv­elli il genio umano. La bellezza espressa dalla sua pro­duzione cul­tur­ale è oggi il motivo per cui i tur­isti ven­gono da tutto il mondo a vis­itare l’Italia. Ci furono luci e ombre come è facil­mente intu­ibile dal fatto i signori-​prìncipi oltre a essere mece­nati, erano anche dei grandi com­peti­tori per il pre­do­minio politico sull’Italia del Nord. Milano accarezzò il sogno con Gian Galezzo Vis­conti che riuscì a far sven­to­lare i suoi ves­silli fin sotto alle mura di Firenze e in riva alla Laguna di Venezia.

INFOR­MAZIONI GENERALI

Docente:

Dott. Mar­che­tto Flavio Livio

Aula:

Polifun­zionale 3

Numero di lezioni:

10

Fre­quenza:

set­ti­manale

Numero min­imo di iscritti:

10

Numero mas­simo di iscritti:

50

CAL­EN­DARIO

Inizio del corso:

8 gen­naio 2018

Fine del corso:

12 marzo 2018

Giorno della settimana:

lunedi

Orario:

17,0018,30

Sei qui: Home Corsi Cul­tura e tempo libero IL Rinasci­mento Sto­ria e ves­sil­lol.