Diritto Costituzionale

Diritto Costituzionale

Descrizione e intro­duzione al corso

Da varie parti e da molto tempo, a liv­ello politico-​sociale, si parla di mod­i­fi­care l’ordinamento della Repub­blica. In questa prospet­tiva un corso di diritto cos­ti­tuzionale, oltre che di grande attual­ità, appare di par­ti­co­lare util­ità per meglio com­pren­dere e più atten­ta­mente val­utare i futuri ( ipo­tiz­zati) cambiamenti.

Il corso inizierà, come si fa soli­ta­mente, con un richi­amo dei prin­cipi gen­er­ali del diritto: si par­lerà della norma giuridica, della sua effi­ca­cia nel tempo e nello spazio, dei modi d’ inter­pre­tarla ecc.

Si passerà poi alla teo­ria dello Stato: ele­menti cos­ti­tu­tivi fun­zioni ecc.

Si pro­ced­erà poi al com­mento storico-​giuridico della pare intro­dut­tiva ( art. 112) e della prima parte ( art. 1354) della Costituzione.

Infine si affron­terà l’argomento più attuale e più inter­es­sante del corso: l’ordinamento della Repubblica.

I cor­sisti sono pre­gati di procu­rarsi un testo aggior­nato della Cos­ti­tuzione Italiana.

INFOR­MAZIONI GENERALI
Docente: Romano Belli
Aula: 2C
Numero di lezioni: 30
Fre­quenza: set­ti­manale
Numero min­imo di iscritti: 10
Numero mas­simo di iscritti: 25
CAL­EN­DARIO
Inizio del corso: 9otto­bre 2019
Fine del corso: 13 mag­gio 2020
Giorno della settimana: mer­coledi
Orario: 17,0018,00

Sei qui: Home Corsi Ammin­is­trazione e Nor­ma­tive Diritto Cos­ti­tuzionale